mercoledì, giugno 27, 2007

LUTTO

Ciao Gigi.



sì cari, a la vita
ghe dà un taio la morte: e tuti cuanti
a la sera se va morire indormesàndose

4 commenti:

Emanuele ha detto...

476 d.C. regalandoci già un paio di secoli di gloria

Emanuele ha detto...

ok, sn riuscito a lasciare un commento al post sbagliato...comunque, quando ho sentito che se ne era andato uno scrittore vicentino..beh...certo poi ho pensato che avevano parlato di un NOTO scrittore vicentino..d'altra parte sono sempre i migliori quelli che se ne vanno. e questo mi fa stare tranquillo.

eroL ha detto...

Non dirò che sei un mona. Dirò che l'ho pensato.

Elena ha detto...

Il tempo non c’era, l’avevano bevuto le rocce. Uno che sapeva scrivere una frase così non può che mancarci.