sabato, dicembre 16, 2006

>>) ?

ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE!

Il nuovo corso di BUONE MANIERE e GALANTERIA PER OGNI OCCASIONE
gestito dal Prof. Lorenzo/a Albiero.
In sole 5 lezioni!


Impara a farti amare dai tuoi colleghi!
Migliora le tue relazioni interpersonali!
Prendi a sberle il mondo prima che il mondo prenda a sberle te!


Lezione 1 - come rapportarsi ai propri colleghi.
Collega: "Scusa, Lorenzo, non credo di avere capito bene come si
dividono le strofe della poesia di Auden. Ci sono forse 4 voci?"
Gentiluomo: "MA SEI SCEMA?! si vede che hai il cervello troppo vicino al
buco del culo"

Nota del docente: la volgarità trova giustificazione nella citazione
da De Andrè.


Lezione 2 - come comunicare con gli altri sul posto di lavoro.
Collega: "Credo che ci siano delle fotografie che vanno messe in quella scatola"
Gentiluomo: "MA SEI SCEMA?! ah, sì, hai ragione"

Nota del docente: la miglior difesa è l'attacco.

Lezione 3 - come presentare agli altri la propria collega.
Gentiluomo: "XXXXX: saccente in scena, scema fuori"

Nota del docente: uno dei due aggettivi è sostituibile con "nana".

Lezione 4 - come rivolgersi al proprio capo.
Gentiluomo: "Heilà, Grazia Neri, vecchia spugna! Come stai oggi?"

Nota del docente: ottime opzioni sono anche "vecchia zoccola" e
"grassona", nel caso si adattino al fisico del/la capo/a.


Lezione 5 - come riferirsi a una giovane attrice che lavora per te.
Gentiluomo: "Ma chi cazzo ha detto a questa qua di entrare in scena,
eh?!" (rivolgendosi con aria incazzata alla collega, presunta
responsabile del misfatto
)

Note del docente: 1)si suggerisce di non ripetere la frase in presenza
della suddetta attrice.
2) Dare sempre la colpa a qualcun'altro è segno di buona educazione.

In parallelo alle lezioni curriculari si svolgerà il laboratorio "come
dire a quelle quattro baldracche che..." per l'autocontrollo in situazioni di emergenza, a cura della Prof.Bxxxxxo.

Il corso sarà attivato qualora si raggiunga la cifra minima di 20
iscritti, ma si prevede una seconda edizione a partire da aprile.

Affrettatevi: ai primi 10 fortunati uno sconto sull'iscrizione al
corso di saccenza della Prof. Bxxxxxo!

Per iscriversi è sufficiente un commento al post.
© e. b.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Posso iscrivermi ad entrambi? Mi interessa anche quello su come far sentire irrimediabilmente basso il tuo collega, dato che ho il problema opposto.

aidi ha detto...

stanotte ho sognato che uscivo dal mio balcone (nb: io non ho un balcone.] e ti trovavo appeso a quello affianco (appeso, sì, lo stavo tipo scavalcando).
mah!

e cmq mi iscrivo a tutti i corsi.

Anonimo ha detto...

Mi attirano molte le buone maniere, con Lorenzo farei passi da gigante, ma forse la saccenza mi intriga ancora di più.
Fa anche rima con "docenza", ed
è bello sentirsi in cattedra.
Marina (docente quasi pensionata)

Elena ha detto...

In ogni caso, vorrei far notare che ad oggi siamo Blzn 2 - Lorenzo 0.
Scema saccente rules!

Roby ha detto...

Necessito realmente di migliorare i miei rapporti interpersonali. Se c'è posto ancora..

Ilaria ha detto...

Salve
finalmente mi sono decisa a passare di qui...
E cosi` sono anche iscritta a questo fantrastco corso UAU
Cia`
Ilaria

giacomo ha detto...

Ieri uno """"strano"""" uccellino mi ha detto che sarei stato invitato ad una festa di capodanno intelligente. Capisco che la condanna a morte e relativa esecuzione di zio Saddy vi abbia sconvolto, ma potevate dirmelo prima del countdown to armageddon.

Bah, verrà l'Apocalisse, quant'è vero che Gesù è nato nel 6 a. C.!

Porco dio.

Ofelia ha detto...

Di iscrivermi al corso, non ci penso neanche. Però, per quanto riguarda quello di saccenza, potrei tenere un paio di lezioni. Sai, il tipo di lezione che tiene il professorone col nome altisonante, una volta ogni due anni. Ecco. Solo che mi manca il nome altisonante, ma posso compensare tutto con la mia saccenza.
And happy new year.